Luoghi dell' Infinito >Biblioteca
​Shelley e il cuore del romanticismo
​Shelley e il cuore del romanticismo

​Il primo di due volumi dedicati a Shelley,  con le poesie composte tra il 1803 e il 1822:  uno dei vertici del Romanticismo, con i suoi richiami classici e i suoi impeti travolgenti. L’opera critica dei curatori, Francesco Rognoni e Valentina Varinelli, ricostruisce le tappe della frenetica >>

Il Medioevo come spazio urbano
Il Medioevo come spazio urbano

​Negli spazi urbani si concretano i rapporti economici tra le persone e le classi sociali, così come si ravvisano i riflessi delle attività culturali  e dei progetti derivanti dall’incontro tra il potere politico e le ambizioni espresse dai diversi gruppi: in un dinamico succedersi di tensioni, >>

​Mao e il pianoforte imprigionato
​Mao e il pianoforte imprigionato

​Durante la Rivoluzione culturale si è giudicati  in funzione della propria >>

​Grafica, tesoro del Novecento
​Grafica, tesoro del Novecento

​Duecento opere di cento autori, da Marino Marini a Lucio Fontana. Una storia >>

​L’Italia alla fine del Grand Tour
​L’Italia alla fine del Grand Tour

«L’Italia è sogno che continua a riproporsi, per il resto della vita» ha scritto >>

​Tutti i volti di Mimmo Paladino
​Tutti i volti di Mimmo Paladino

​Fra i più originali artisti contemporanei,  Mimmo Paladino ha dato vita >>

​Dalla città al giardino
​Dalla città al giardino

​Trovare spazi verdi dove questo è scomparso.  È una passione nata sin dall’infanzia >>

​Josef Frank, l’architettura nata dalle chiese
​Josef Frank, l’architettura nata dalle chiese

​Insieme con Adolf Loos, Frank è tra coloro  che maggiormente contribuiscono >>

​Klimt tra Vienna e Ravenna
​Klimt tra Vienna e Ravenna

​Il fascino delle opere di Gustav Klimt nasce  dal modo in cui riflettono >>

​Visioni d’Oriente
​Visioni d’Oriente

​Un’arte fiorita dal IV secolo ma in massima parte scomparsa.  È quella dell’Oriente >>