Luoghi dell' Infinito > Taccuino > Al Bargello Firenze fa i conti con Dante

Al Bargello Firenze fa i conti con Dante

​Il Bargello presenta una mostra dedicata al rapporto di Firenze con Dante negli anni successivi alla morte del poeta. Malgrado fosse stato bandito dalla città, la sua figura e la Commedia furono oggetto di grande interesse e studio. Lo storico Giovanni Villani lo definì “onorevole e antico cittadino” e il podestà fece inserire il suo ritratto, il più antico tra quelli a noi giunti, nell’affresco del Paradiso, realizzato da Giotto e bottega nella Cappella del Bargello, e recentemente restaurato. In mostra oltre cinquanta rari manoscritti e dipinti su tavola. “Onorevole e antico cittadino di Firenze”. Firenze, Museo Nazionale del Bargello. Fino all’8 agosto. Info: bargellomusei.beniculturali.it.